Trancio di Pesce Spada in Crosta di Campo

Stavolta Cosimo, il mio fidato fornitore del mercato, aveva un pesce spada del mediterraneo non troppo grosso. Ne ho comprato un trancio, ho tolto la lisca centrale e la pelle per avere solo carne. Il concetto è simile a Roast-Beef all’inglese ma la delicatezza del pesce spada fresco supera qualsiasi carne. Si puo’ fare anche con il trancio di Tonno.  Il tempo di cottura varia a seconda dello spessore. Questo pezzo nella foto, alto circa 5 cm, di 500 g. di peso, è stato cotto per 6 minuti in tutto (3 per parte). A seconda del gusto potete allungare la cottura ma attenzione a non esagerare perchè diventa stopposo.

Se proprio non vi piacesse il crudo, potete utilizzare delle fette di pesce spada, condirle con le erbe allo stesso modo e cuocerle una per una.

Il pesce non deve essere freddo ma temperatura ambiente. La parte centrale rimane semicruda e non sarebbe piacevole se fosse fredda.

Le erbe sono tante e varie. Quelle in elenco sono indicative (nel video non ci sono tutte) ma tenete presente che quelle più forti come la Menta e il Rosmarino vanno messe in quantità molto inferiore rispetto alle altre più delicate.

La Videoricetta

Ingredienti per 4 persone

Pesce Spada Trancio Unico – Swordfish Fillet g 500
Mirto – Myrtle
Basilico – Basilic
Erba Cipollina – Chives
Salvia – Sage
Timo – Thyme
Rosmarino – Rosemary
Menta – Mint
Maggiorana – Marjoram
Aglio  – Garlic pz- pcs 2
Olio EVO – Extra virgin olive oil g 40

Preparazione (tempo occorrente circa 30 minuti)

  • Per prima cosa tirate fuori dal frigorifero il pesce 2 ore prima di cucinarlo
  • Se non già fatto fare dal pescivendolo eliminate la pelle a la lisca dal pesce spada
  • Lavate le erbe, asciugatele e staccate le foglie dai piccoli rami del timo, del mirto ecc.
  • Tritate tutte le erbe finemente con uno spicchio di aglio
  • Passate il filetto di pesce spada nelle erbe facendole aderire ai lati
  • Prendete una padella con olio, aglio e quanto rimasto delle erbe
  • Fate soffriggere l’aglio e quando imbiondito mettete il pesce a rosolare
  • Cuocete a fuoco vivo per 3-4 minuti o più per lato (dipende dallo spessore e dai vostri gusti)
  • Nel filmato ho cotto solo due lati ma se il trancio, come spesso capita, fosse triangolare cuocete tutti e tre i lati sempre per tempo uguale.
  • Se fosse molto spesso e grosso abbassate le fiamma e aumentate il tempo
  • Salate tutti i lati man mano che li rigirate
  • Affettate finemente (8-10 mm) e condite con l’olio bollente di cottura sulla parte più cruda della fetta
  • Servite con insalatina e patata bollita

Tartare di pesce spada con scorza di limone e sale nero delle Hawaii

Semplice e veloce antipasto per gli amanti del pesce crudo. Il pesce spada, quando fresco, ha colore rosa corallo ed è rosso vivo nella sua parte centrale. Per la riuscita di questo piatto è fondamentale tagliare il pesce a mano in piccoli cubi. Non tritatelo perché così avrebbe una consistenza “impastata” a poco piacevole. Il  sale nero delle Hawaii può essere sostituito da poca salsa di soia e il finocchietto da una decorazione di crema di aceto balsamico.

La videoricetta :

Ingredienti   per 4 persone
Pesce Spada g 460
Sale nero delle Hawaii qb qb
Olio Extravergine di oliva qb qb
Scorza di limone pz 1
Finocchietto qb qb

Preparazione (tempo occorrente circa 20 minuti)

  • Eliminate la pelle dalle fette di pesce spada
  • Prendete la fetta e tagliate delle strisce di pesce alte circa 3 millimetri
  • Tagliate le strisce di pesce spada per ottenere piccoli cubi (circa 3 x 3 x 3 millimetri)
  • Condite il pesce spada con poco olio e poco sale e mescolate bene
  • Dividete il composto per il numero delle porzioni
  • Prendete un piatto e un coppapasta e disponete il pesce al centro
  • Schiacciate il pesce uniformemente con un cucchiaino e togliete il coppapasta
  • Fate questo per ogni porzione, aggiungete un rametto di finocchietto come decorazione
  • Grattuggiate poca scorza di limone sul pesce per dare un leggero aroma
  • Salate con il sale nero e un cucchiaio di olio extravergine