Tagliatelle in tintarella di pomodorini e scaglie di pecorino

Un modo nuovo e semplice per queste tagliatelle con i pomodorini. Tutto sommato è anche veloce. Se infatti non considerate “l’abbronzatura” dei pomodorini per un’ora nel forno, ci vuole veramente poco. Tanto i pomodorini nel forno cuociono da soli senza bisogno di attenzioni ! Prima di servire potete aggiungere dei pezzettini di erba cipollina per dare colore al piatto.

Come sempre il video per la realizzazione :


Ingredienti per 4 persone

Tagliatelle g 240
Pomodorini dolci g 500
Pecorino romano g 100
Origano in rametto pz 1
Basilico foglie pz 20
Erba cipollina qb
Aglio pz 1
Olio Extravergine di oliva qb

Preparazione (circa 15 minuti + 1 ora per la tintarella dei pomodorini)

  • Accendete il forno a 120°-140°
  • Tagliate i pomodorini a metà e metteteli in una teglia da forno
  • Sminuzzate l’aglio, il basilico e mettetelo con i pomodori
  • Spargete l’origano, l’olio e sale sui pomodori mescolandoli  bene
  • Infornate per circa 1 ora.
  • Quanto fatto finora può essere eseguito anche in anticipo e poi conservato
  • Mettete l’acqua salata per la pasta a bollire
  • Grattugiate il pecorino romano a scaglie
  • Tritate un mazzetto di erba cipollina (nel video non c’è perché ero sprovvisto)
  • Trascorsa 1 ora prendete i pomodori dal forno o dal frigorifero se preparati prima
  • Mettete i pomodori nella padella saltapasta e accendete il fuoco
  • Buttate le tagliatelle nell’acqua, scolateli al dente e buttateli nel saltapasta
  • Mescolate aggiungendo dell’olio (se serve) e l’erba cipollina
  • Servite con le scaglie di pecorino
Annunci